1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari ancora in rialzo. Impregilo in evidenza, rush finale di Fiat

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno più per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha aggiornato i massimi dal marzo 2012 raggiunti alla vigilia andando a chiudere a quota 16.909 punti, in progresso dello 0,10%. Nuovi minimi per lo spread: il differenziale di rendimento tra Btp decennale e Bund tedesco è sceso fino a 274 punti base, sui nuovi minimi da agosto 2011. Il rendimento del decennale italiano risulta del 4,22%, livello più basso dal novembre 2010.
Sul parterre di Piazza Affari acquisti convinti su Impregilo (+3,27%), miglior blue chip di giornata sull’onda della maxi-commessa a Panama vinta in joint-venture con il gruppo Salini per un controvalore complessivo di 560 milioni di dollari. La quota di competenza di Impregilo è pari al 50%. Commessa che vale oltre il 5% della raccolta ordini totale per il gruppo atteso nel 2013. Denaro anche su Finmeccanica (+2,93%) e Telecom Italia (+2,32%).
Recupero nella seconda parte di giornata per Fiat (+1,44%) dopo la partenza fiacca dettata dai deboli riscontri dal mercato auto in Italia. La spinta per risalire per il Lingotto è arrivata dalle forti vendite di Fiat-Chrysler negli Usa (+10% a dicembre con un +21% nell’intero 2012) e anche dai dati relativi al Brasile dove Fiat ha chiuso il 2012 con livelli record di produzione e una quota di mercato in crescita al 23,1 per cento rispetto al 22 per cento del 2011.