Piazza Affari ancora in calo, denaro su Pirelli e Impregilo -2-

Inviato da Redazione il Lun, 16/08/2010 - 17:44
In luce anche il titolo Pirelli & C. (+2,11%), migliori performer all'interno del Ftse Mib. La casa d'affari britannica Hsbc ha rivisto al rialzo il prezzo obiettivo sulla società guidata da Marco Tronchetti Provera da 6,05 a 6,8 euro, reiterando il rating "overweight" e sottolineando come la guidance 2010 è da ritenersi abbastanza conservativa.
Nelle posizioni di coda dell'indice invece gli assicurativi con Unipol (-1,18%) e Generali (- 0,74%) in difficoltà. Giù anche Eni (-0,25%). Il titolo del gruppo del Cane a sei zampe non ha battuto ciglio alla notizia della scoperta di un giacimento petrolifero stimato in almeno 1,8 miliardi di barili nel nord dell'Afghanistan. Le operazioni di esplorazione dovrebbero protrarsi fino all'inizio del prossimo anno. Successivamente si procederà all'assegnazione dei lavori con Eni che figura tra le compagnie petrolifere interessate per lo sfruttamento del nuovo giacimento.
COMMENTA LA NOTIZIA