Piazza Affari allarga le perdite, Fiat e Telecom in difficoltà

Inviato da Micaela Osella il Mar, 19/09/2006 - 12:08
Quotazione: FCA CHRYSLER
Piazza Affari al giro di boa della seduta accelera al ribasso. L'S&P/ Mib segna un calo dello 0,82% a 28.770 punti. Non va meglio al Mibtel in ribasso dell'1,02% a 37.540 punti. A guastare il sentiment, già compromesso del listino milanese, è la notizia balenata dalla Germania dell'indice Zew che è sceso in settembre a -22,2 punti dai -5,6 punti di agosto. Un dato risultato nettamente inferiore alle attese. Sul paniere delle blue chip non si fermano gli ordini di vendita sui titoli della galassia Olimpia. Telecom cede l'1,59% a 2,16 euro, mentre Pirelli scivola dell'1,05% a 0,70 euro. In frenata anche Fiat, che perde oltre due punti percentuali così come Rcs (-2,15%) che scambia a quota 2,55 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA