1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari affossata dalle vendite: S&P/Mib ai minimi da novembre ’05

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata da dimenticare per i mercati azionari che si scoprono sempre più sotto scacco del rischio recessione negli Usa. La giornata è incominciata con ribassi cospicui per le borse asiatiche che hanno pesato fortemente sull’avvio del Vecchio continente con la Borsa di Francoforte arrivata a cedere oltre il 7%. Piazza Affari è riuscita parzialmente a limitare le perdite rispetto alle altre principali borse continentali. L’S&P/Mib ha lasciato sul terreno il 5,17%, scivolando 33903 punti, i minimi dal novembre 2005. Tra i peggiori titoli da segnalare i cali del comparto finanziario guidati da Unicredito che scende sotto la soglia dei 5 euro chiudendo a 4,84 euro, -9,14%, seguita da Generali -5,15%, Mediolanum -5,13%, Intesa -5,06%, Mediobanca -4,96%.