1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari affossata dalle vendite: S&P Mib ai minimi da 18 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata di passione per gli indici azionari del Vecchio continente che registrano cali superiori ai due punti percentuali in scia all’andamento di Wall Street. Non fa eccezione Piazza Affari che ha chiuso la seduta in prossimità dei minimi intraday. Alla campana di fine contrattazioni il Mibtel ha fermato le lancette a 27551 punti, -2,31%, mentre l’S&PMib si è portato a 36682 punti, -2,3%, registrando i minimi degli ultimi 18 mesi.
Fra le bluechips milanesi spicca il calo di Tenaris, maglia nera della seduta, che ha perso il 5,37% chiudendo a quota 13,02 euro. Vendite diffuse anche per Impregilo -4,68%, Mediolanum -4,63%, Prysmian -4,52%, Seat -4,58%, Parmalat -4,46% e Luxottica -4,25%.
Unici titoli positivi nell’S&P Mib Enel che chiude a +0,32% e Snam Rete Gas, +1,29%.