1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: acuto di UniCredit e Saipem, soffre Yoox

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mattinata piatta per Piazza Affari che rimane indietro rispetto alle altre piazze azionarie europee. L’indice FTSE Mib guadagna un frazionale 0,25% con i movimenti al rialzo limitati dalla presenza di una resistenza statica a 19.600 punti.

Si placa l’euforia su Generali Assicurazioni dopo i guadagni maturati nei giorni scorsi. Al momento il titolo è scambiato sulla parità a 15,42 euro. Sempre rimanendo nel comparto finanziario UniCredit è protagonista assoluta del listino, con un rialzo del 6,4% a 28,69 euro. Acuto di Saipem che sale a 0,52 euro con un progresso di oltre il 5 per cento.

FCA scalda i motori in attesa dei conti del quarto trimestre e dell’intero esercizio che saranno diffusi domani. Intanto il titolo guadagna l’1,7% assestandosi a 10,3 euro sulla scia dell’assist che Trump ha offerto ieri ai produttori automotive americani, parlando di deregolamentazione ed incentivi fiscali per chi decide di produrre negli States.

Sul fronte dei ribassi soffre ancora Intesa Sanpaolo, -2,5 a 2,23 euro, con l’intrecciata via per Trieste che si fa sempre più trafficata. Crolla Yoox Net-a-porter, -5% a 24,44 euro, dopo il taglio del rating da parte di Exane. Gli analisti del broker francese giudicano il titolo un Underperform con un valore intrinseco di 20 euro per azione, a causa “di un contesto concorrenziale sempre più aggressivo”, si legge nel report.