Piazza Affari accelera al ribasso, S&P/Mib sotto i 42mila punti

Inviato da Redazione il Mer, 17/01/2007 - 14:28
Dopo una prima parte di seduta a cavallo della linea della parità, ora il listino milanese viaggia in territorio negativo sui minimi di giornata in attesa dell'apertura di Wall Street, con i future sulla borsa americana che preannunciano un avvio incerto (+0,07% il future sul Dow Jones e -0,11% quello sul Nasdaq). A Milano l'S&P/Mib è sceso negli ultimi minuti sotto la soglia dei 42 mila punti, in calo dello 0,41%. A pesare maggiormente sull'indice dei 40 titoli guida di Piazza Affari, oltre alla debacle di Fastweb (-3,67%), spicca il momento negativo dei titoli oil che pagano la debolezza del petrolio, ormai poco sopra la soglia dei 50 dollari al barile. In difficoltà soprattutto Saipem (-1,14%) e Tenaris (-1,71%).
COMMENTA LA NOTIZIA