1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari accelera al ribasso con Unicredit e Generali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Milano amplia le perdite indebolita dati titoli finanziari e si conferma la peggior piazza finanziaria del Vecchio continente. Il Mibtel arretra dell’1,59% e l’S&P/Mib del 2,11%, con l’indice dei 40 titoli principali che torna in area 20200 punti.

 

Pesanti in particolare Generali e Unicredit (entrambe in calo di oltre il 3%), quest’ultima anche sospesa per eccesso di ribasso. Tra i titoli maggiormente positivi si mette in luce Fiat, premiata da un upgrade degli analisti di Merrill Lynch che hanno portato la loro raccomandazione sul titolo a buy.

In Europa i maggiori indici segnano ribassi contenuti entro il mezzo punto percentuale. A livello continentale si muovono verso l’alto automobilistici ed energetici, mentre le peggiori performance provengono da media e telecomunicazioni.


Alle 14.30 sono attesi i fondamentali dati sul mercato del lavoro negli Stati Uniti che dovrebbero verosimilmente fornire un’intonazione definitiva ai listini.

 

(notizia aggiornata alle ore 11.30)