Piazza Affari: 25 aprile di festa per Fiat, Luxottica ed Stm

Inviato da Redazione il Ven, 25/04/2008 - 18:01
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Quotazione: LUXOTTICA GROUP
Quotazione: FCA CHRYSLER
Chiusura d'ottava con saldo ampiamente positivo per Piazza Affari. Spiccano gli exploit di Fiat, Stm e Luxottica. La prima (+5,12%) ha continuato a cavalcare l'onda lunga dei risultati trimestrali oltre le attese diffusi alla vigilia, con gli analisti che hanno all'unanimità promosso i numeri diffusi dal Lingotto. Tra i vari broker, WestLb ha deciso di alzare la raccomandazione da "add" a "buy" con target price salito a 17 euro. Inoltre, ieri durante la conference call sui risultati, l'a.d. Sergio Marchionne ha rimarcato che una revisione al rialzo dei degli obiettivi potrebbe arrivare dopo la seconda trimestrale con il supporto soprattutto della forte performance di Iveco che già nel primo trimestre ha realizzato un robusto incremento dei risultati.
Effetto Ericsson invece su Stm (+4,84%) che ha beneficiato come tutto il comparto hi-tech europeo dei ricavi oltre le attese riportati dal colosso svedese. A concludere il terzetto di regine di giornata c'è Luxottica (+7,55%) con il mercato che ha apprezzato i conti trimestrali diffusi dal gruppo guidato da Andrea Guerra.
Nel settore bancario ha concesso il bis Unicredit (+3,44) riportatosi non lontano dalla soglia dei 5 euro. A sospingere il titolo, che già ieri era salito del 3,21%, la decisione di Merrill Lynch di inserire Unicredit nella propria "most preferred list" tra i titoli del comparto bancario, lista dei preferiti rivista ogni mese dalla casa d'affari Usa. Giornata turbolenta invece per Banca Mps (+2,46%) che nella prima parte di seduta era arrivata a cedere oltre 8 punti percentuali pagando la sorpresa negativa delle condizioni finali dell'aumento di capitale in opzione, approvate ieri dal cda, con prezzo fissato a 1,5 euro per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA