1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari, il 2004 inizia al rialzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2004 è partito con il segno più in Borsa. A Piazza Affari in particolare l’indice Mibtel ha chiuso gli scambi con un guadagno dell’1,62%. Contenute, comunque, le contrattazioni per via delle Festività natalizie. A guidare la salita sono stati alcuni titoli bancari come Bnl e Capitalia, sui quali ancora non si sono spente le manovre speculative. Sotto i riflettori ci sono state anche Eni e la controllata Saipem, che hanno potuto beneficiare dei recenti rialzi del prezzo del petrolio e delle previsioni positive degli analisti per il 2004 del settore oil. Ma gli acquisti si sono riversati anche su Mediaset, sul risparmio gestito, soprattutto Mediolanum e Fineco, e sui telefonici, in particolare Telecom Italia mentre Tim è rimasta leggermente più indietro. Sul Midex hanno dominato la seduta, insieme a Fineco, Snia e Aem Milano. Bene infine Finmeccanica e ST, quest’ultima a un passo dai 22 euro. Occhi puntati anche sulla vicenda della Parmalat. Secondo alcune voci Enrico Bondi, commissario straordinario, starebbe preparando la dismissione del Parma calcio, la prima cessione degli asset del gruppo alimentare.