Piazza Affari: +0,57% per il Ftse Mib a metà seduta trainato dai bancari

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 16/08/2013 - 13:53
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Quotazione: INTESA SAN PAOLO RNC
Quotazione: TOD'S
Quotazione: UBI BANCA
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Continua a recuperare terreno Piazza Affari. A metà seduta l'indice Ftse Mib guadagna oltre mezzo punto percentuale a 17.562,42 punti (massimi di seduta a 17.565,33), mentre il Ftse Italia all-share avanza dello 0,43% a 18.605,05 punti. Dopo un avvio e una mattinata poco mosse la Borsa di Milano guadagna ora terreno sostenuta dalle buona performance del comparto bancario: poco prima della 14 Intesa Sanpaolo è in testa al listino con un rialzo del 3,8%, bene anche Ubi Banca e Bpm che registrano rispettivamente un +3,45% e un +2,31%. Progressi oltre il 2% per Mps. Sul fondo del Ftse Mib Tod's (-2,84%) e Stmicroelectronics (-2,4%) che frena in scia al downgrade di Hsbc.
COMMENTA LA NOTIZIA