Piano industriale Fiat dalle mille sorprese: cinquemila dipendenti in meno e più pdz in Italia

Inviato da Redazione il Mer, 24/03/2010 - 09:03
Quasi cinquemila dipendenti in meno, riduzione di un quarto del numero dei modelli (da 12 a 8) e aumento del 50 per cento dell'attuale produzione italiana da 600 a 900mila vetture. Sono questi i primi numeri del piano strategico 2010-2014 che - secondo quanto anticipato da La Repubblica - l'amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, si appresta a presentare in cda il prossimo 21 aprile. Al Lingotto- prosegue il giornale - starebbero inoltre lavorando anche sul lancio di sette modelli con il marchio Fiat, Alfa e Lancia realizzati negli Usa per il mercato d' Oltreoceano, per una produzione complessiva che dovrebbe superare le 350 mila unità sull'altra sponda dell'Atlantico
COMMENTA LA NOTIZIA