Un piano delle banche per la Fiat

Inviato da Redazione il Mar, 28/05/2002 - 08:28
Secondo indiscrezioni di stampa il nuovo piano di riassetto finanziario del gruppo Fiat resta al centro delle trattative tra i vertici del Lingotto e le banche più esposte. Il piano comprenderebbe l'emissione di un prestito obbligazionario convertibile da 3 mld di euro a scadenza triennale e la cessione del 51% di Fidis. Il mercato si aspetta anche operazioni su Toro e FaitAvio. Voci e smentite sul ricambio dei manager.
COMMENTA LA NOTIZIA