Piaggio: presentata in India la nuova Vespa, giù titolo a Piazza Affari

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 09/01/2012 - 11:14
Quotazione: PIAGGIO
In rosso Piaggio a Piazza Affari. Il titolo segna un ribasso dell'1,35% a quota 1,831. All'Auto Expo di Delhi la società ha presentato la Vespa LX 125 che sarà prodotta sul mercato indiano dal prossimo marzo e venduta da aprile. L'operazione segna l'esordio di Piaggio nel settore due ruote in India. "Il mercato indiano vale circa 13 milioni di veicoli a due ruote l'anno, dei quali 2,5 milioni di scooters", commenta Equita nella nota raccolta da Finanza.com. La nuova Vespa avrà un nuovo motore capace di percorrere 60 km con un litro di benzina e Piaggio avrà inizialmente una capacità produttiva di 150 mila unità l'anno. "Ipotizziamo un prezzo di vendita di circa 700 euro al pezzo, notevolmente inferiore a quello promosso in Vietnam. Nelle nostre stime ci attendiamo che la società venda in India circa 45 mila pezzi nel 2012 e 120 mila pezzi nel 2014 per un fatturato rispettivamente di circa 31 milioni euro e 82 milioni di euro (4% del fatturato di gruppo nel 2014)", proseguono gli analisti, confermando il giudizio hold con prezzo obiettivo a 2,4 euro. "In India oggi la società guidata da Roberto Colaninno realizza circa il 26% del fatturato di gruppo, pari a 400 milioni euro, con la vendita di veicoli commerciali soprattutto a tre ruote (Ape). La crescita di Vespa negli scooters in Asia è l'elemento di maggior appeal per il titolo: ipotizziamo vendite da 180 milioni nel 2011 a 430 milioni nel 2014. Per contro il recente rallentamento del mercato indiano dei veicoli commerciali è fra i maggiori motivi di preoccupazione", concludono gli esperti.
COMMENTA LA NOTIZIA
il tributarista scrive...
traderinho scrive...
Onit scrive...