Piaggio, le due ruote italiane in espansione sul mercato asiatico

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 19/09/2011 - 13:03
Quotazione: PIAGGIO
Positive le conferme del gruppo Piaggio sull'espansione nel mercato asiatico, che rendono il titolo appetibile per gli analisti di Equita. Dopo la penetrazione dei veicoli italiani in Vietnam, la stessa compagnia dichiara che supererà le 100 mila unità vendute nell'Asia-Pacifico, il che porta a rivedere le stime di vendita per il 2011 al rialzo rispetto alle 60 mila unità per 133 milioni di euro di fatturato precedentemente totalizzate nel 2010: nel 2011 le vendite realizzate ammonteranno a 170 milioni. La produzione di Vespa in India, inoltre, inizierà il prossimo marzo 2012, con 150 mila pezzi che potrebbero raddoppiare nei prossimi tre anni. Le precedenti stime di Equita parlavano invece di 120 mila pezzi nel 2014.
Gli analisti italiani mantengono inalterate le stime su Piaggio per il 2011, in quanto l'aumento della produzione nell'Asia-Pacifico potrebbe essere controbilanciato dal rallentamento del mercato indiano. "Nei prossimi 12-15 mesi", riporta la nota di Equita raccolta da finanza.com, "Piaggio sarà presente in mercati asiatici con 25 milioni di pezzi annui (cioè 25 volte rispetto alla presenza in Europa). Le nostre stime al 2014 ipotizzano che Piaggio penetri l`1% circa del mercato asiatico realizzando 400 milioni di fatturato nelle due ruote. Si tratta di obiettivi conservativi perchè nel primo mercato penetrato (il Vietnam) Piaggio ha conquistato un market share di oltre il 2%".
COMMENTA LA NOTIZIA