Piaggio in rosso a Piazza Affari su tonfo immatricolazioni settembre

Inviato da Redazione il Ven, 01/10/2010 - 13:30
Frena Piaggio a Piazza Affari. Il titolo del gruppo guidato da Roberto Colaninno segna un ribasso dell'1,63% a 2,2625 euro per azione (apertura a 2,3 euro). Un tono negativo condizionato dai dati sulle immatricolazioni di settembre. Nel dettaglio l'Associazione nazionale ciclo moto e accessori ha annunciato che durante lo scorso mese le immatricolazioni di veicoli sopra i 50 cc ha registrato un calo del 31,9%. Negatività più accentuata per gli scooter con 15.397 unità e una flessione pari a -37,9%.
COMMENTA LA NOTIZIA