Piaggio: dettagli dell’Offerta globale di vendita

QUOTAZIONI Immsi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fila tutto liscio per Piaggio. In una nota la società comunica che a chiusura del periodo di offerta nel dettaglio sono giunte richieste per 282441444 azioni da parte di 6238 richiedenti per quanto riguarda l’Offerta Pubblica globale di vendita. In base a ciò sono state assegnate 137137839 azioni a 6238 richiedenti. La ripartizione è avvenuta come segue: 14442000 azioni sono andate a 5948 richiedenti appartenenti al pubblico indistinto come adesione sulla base del lotto minimo, 2970000 ad altri 102 richiedenti appartenenti al pubblico indistinto per adesioni al lotto maggiorato e 127500 azioni a 49 dipendenti. Sempre nell’ambito dell’Offerta pubblica globale di vendita, delle 137137839 azioni offerte, 122695839 sono state assegnate a 139 richiedenti nell’ambito del collocamento istituzionale. La società nel comunicato precisa anche che nessuna quota è stata acquistata dai membri del consorzio per l’Offerta e da quelli del consorzio per il collocamento.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Immsi: +6,9% per il fatturato 2015, cedola a 1,5 centesimi

Nell’esercizio 2015 il Gruppo Immsi ha registrato ricavi per 1.362 milioni di euro, in crescita del 6,9% rispetto ai 1.274,6 milioni del 2014, e un risultato netto negativo per 9,6 milioni, in sensibile miglioramento (61,3 milioni) rispetto alla perdita al 31 dicembre 2014. “Sul risultato netto di periodo -si legge nella nota della società- influisce […]

Intermarine (Immsi Group): diventano efficaci contratti per 150 mln di euro

Intermarine, società del Gruppo Immsi, ha annunciato – ad aggiornamento di precedenti comunicazioni – che a partire dal mese di febbraio diventeranno efficaci i contratti relativi a ordini acquisiti negli esercizi precedenti, ma condizionatamente sospesi in attesa delle necessarie autorizzazioni di legge. La società ha precisato che il valore complessivo di tali contratti è di […]

Immsi: Intermarine si aggiudica gara per costruzione sei cacciamine da marina Taiwan

Intermarine, società del gruppo Immsi, è stata identificata quale fornitore di tutta la struttura navigante in materiale composito nell’ambito della aggiudicazione della gara per la costruzione di sei unità cacciamine affidate al cantiere Ching Fu di Taiwan da parte della marina del Paese asiatico. La prima unità verrà costruita interamente in Italia.

Immsi: svalutazione quota Alitalia penalizza conti al 30 settembre

Immsi ha reso noto che nei primi nove mesi dell’esercizio 2014 i ricavi consolidati si sono attestati a 974 milioni di euro, al di sotto dei 986,6 milioni dei primi 9 mesi del 2013. A cambi costanti, il giro d’affari risulta pari a 999,3 milioni. L’Ebitda di gruppo a fine settembre ammonta a 127,6 milioni, […]