Piaggio: Colannino, dagli esteri un'iniezione di fiducia

Inviato da Redazione il Lun, 10/07/2006 - 10:08
Quotazione: IMMSI *
La Vespa arriva in Borsa. E Roberto Colaninno, presidente di Immsi e di Piaggio, nel fine settimana si è tolto qualche sassolino dalla scarpa contro quelli che spaventati dalla volatilità dei mercati temevano in un rinvio dell'Ipo. "Abbiamo trovato nuovi azionisti, al 90% grandi fondi esteri, americani, inglesi, tedeschi, francesi, i più bei nomi della finanza internazionale che hanno investito", ha detto Colannino, specificando che "le domande che ci hanno rivolto è quanti soldi investiremo, qual è la nostra posizione nei mercati asiatici. Non hanno chiesto cosa avevamo fatto in passato, chi era l'azionista di maggioranza relativa o di riferimento, e quali sono le prospettive future". Secondo il presidente di Piaggio questo atteggiamento si spiega con le finalità industriali dell'azienda manifatturiera italiana che si apre al mercato asiatico e che a suo avviso costituisce per loro una straordinaria opportunità di investimento.
COMMENTA LA NOTIZIA
dicio scrive...
sergente gunny scrive...
Pazzoid II scrive...