1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piaggio: Colaninno, l’Ipo non si ferma e niente sconto sul prezzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La strada di Piaggio verso il listino di Borsa sembra ormai spianata. E tra qualche giorno il titolo del gruppo di Pontedera potrebbe sbarcare a Piazza Affari. “L’Ipo non si ferma. Andiamo avanti comunque” parola di Roberto Colaninno, presidente della società. Botta e risposta secco ed efficace del presidente della società a due ruote che mette così a tacere tutte le voci di un possibile rinvio della Ipo. Anche se nelle ultime due settimane, molte matricole hanno dovuto rinunciare al progetto della quotazione tra cui il gruppo petrolifero Api, la società di consulenza Value Partners, la Itatel e la Pirelli Tyre. Tutte costrette ad alzare bandiera bianca a causa della debole richiesta di titoli e delle incertezze dei mercati. Storia diversa per Piaggio che, invece, sembra intenzionata a non fermarsi. Forte soprattutto dell’andamento della sottoscrizione dei titoli, che si chiuderà domani. Già venerdì scorso il libro degli ordini era stato coperto al 50% molto di questi tempi se si pensa che l’Ipo della Pirelli aveva raccolto solo il 10% a due giorni dalla chiusura dell’operazione. “Andremo avanti come da programma. Non ci sarà nessuno sconto” ha aggiunto Colaninno.