1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Philips: Martijnse, acquisizioni mirate per creare valore

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il capitolo acquisizioni è sempre aperto in casa Philips. Nel 2006 sono state sette le acquisizioni annunciate e/o portate a termine e che “contribuiranno a una maggiore crescita” del gruppo olandese. Per l’anno in corso ancora niente di definito ma Philips è sempre alla finestra anche alla luce della grossa liquidità arrivata dalla cessione della divisione semiconduttori. “Acquisizioni sì ma probabilmente non di grossissima entità e soprattutto mirate”, ha detto oggi a Milano Robert Martijnse, presidente e amministratore delegato di Philips Italia, confermando la strategia attendista indicata oggi dal numero uno del gruppo, Gerard Kleisterlee. “Abbiamo delle responsabilità nei confronti dei nostri azionisti – ha dichiarato Martijnse – e vogliamo continuare a fare acquisti, ma non sappiamo ancora quali siano le possibili operazioni e dove”. Inoltre Martijnse ha rimarcato come l’interesse primario sia quello di non fare i colpi ad effetto, ma di lavorare con parsimonia per completare l’offerta Philips attraverso acquisizioni mirate. Sul capitolo cessioni, dal quartier generale di Amsterdam, Kleisterlee ha dichiarato che non è in previsione l’uscita completa dal produttore di schermi Lcd Lg Philips, in cui Philips ha una quota del 33%.