1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Philips crolla ad Amsterdam dopo lancio allarme utili

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le vendite si abbattono pesantemente sul titolo Philips che cede quasi l’11% sulla Borsa di Amsterdam dopo il profit warning lanciato questa mattina. Il gruppo olandese ha avvertito che la domanda delle divisioni “lighting” e “consumer lifestyle”, soprattutto nell’Europa occidentale, è stata inferiore alle aspettative. Per fronteggiare la debolezza della domanda in queste due unità Philips intende intensificare il programma di riduzione costi, con nuove azioni che verranno annunciate a breve. Nel dettaglio, nel secondo trimestre il margine operativo lordo (Ebitda)è atteso per la divisione “lighting” a circa 85 milioni di euro, mentre per la divisione “consumer lifestyle” è visto a 50 milioni. La società alzerà il velo sui risultati finanziari del secondo trimestre il prossimo 18 luglio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …