1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Philips chiude il III trimestre in utile, vendite in rialzo del 12%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gigante dell’elettronica Philips ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 324 milioni di euro, contro una perdita di 103 milioni del corrispondente periodo del 2014. Le vendite sono salite del 12%, grazie soprattutto alla domanda di apparecchiature mediche negli Stati Uniti, mentre l’Ebitda si è attestato a 570 milioni, oltre le attese degli analisti ferme a 535 milioni. “La nostra performance operativa – si legge nella nota diffusa oggi – continua a migliorare nonostante le condizioni macro che si deteriorano in alcuni mercati, soprattutto in Cina”.
Per quanto riguarda il processo di ristrutturazione interna, Philips fa sapere che il processo di separazione del business sull’illuminazione si completerà nel primo semestre 2016 e non è esclusa una vendita o una Ipo. Il gruppo aveva annunciato nel 2014 la separazione delle sue attività in due società distinte: da una parte le soluzioni per l’illuminazione, e dall’altra quelle per il settore medicale e dei prodotti elettronici di consumo.