1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Philips cede l’80% della divisione chip

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Philips ha reso noto nella serata di ieri di aver ceduto la quota dell’80,1% del capitale della sua divisione semiconduttori. Ad aggiudicarsi l’unità è stato, come da indiscrezioni giornalistiche emerse negli ultimi giorni, un consorzio di gruppi di private equity composto da Kkr, Silver Lake Partners e AlpInvest Partners. La transazione è avvenuta per complessivi 6,4 miliardi di euro, un prezzo esattamente in linea con gli 8 miliardi ipotizzati nei giorni scorsi relativamente alla cessione dell’intero capitale e non solo di una quota.
Al termine dell’operazione Philips manterrà una quota del 19,9% in Philips Semiconductor, il terzo maggiore produttore di microprocessori in Europa.