1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Philip Morris: tonfo del titolo, perde più del 12% a Wall Street dopo bilancio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tonfo per le quotazioni del colosso dei tabacchi Philip Morris International, che a Wall Street perdono più del 12%, dopo la pubblicazione dei risultati di bilancio.

Il produttore delle Marlboro ha reso noto di aver riportato nel primo trimestre utili netti di $1,556 miliardi, o $1 per azione, in calo rispetto agli $1,590 miliardi, o $1,02 per azione, dello stesso periodo dell’anno precedente.

L’utile per azione adjusted è stato anch’esso pari a $1, meglio dei 98 centesimi per azione attesi.

Il fatturato è salito a $6,896 miliardi, ma è stato inferiore ai $7,029 miliardi previsti.

Nel rivedere al rialzo l’outlook degli utili dell’intero anno, al range compreso tra $5,25 a $5,40 – per effetto delle tasse più basse dovute alla riforma fiscale di Trump – Philip Morris ha comunque parlato di cautela, riferendosi a diversi fattori, tra cui il trend dei prezzi in Russia e la crescita meno rapida delle attese delle vendite in Giappone”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Audizione governatore Federal Reserve

Powell (FED): “UE non è nemica degli USA”

Smentisce le parole del presidente Donald Trump pronunciate qualche giorno fa alla vigilia del summit Nato il numero uno della FED, Jerome Powell. “Crede che l’Unione europea sia un nemico …

Summit a Washington

Dazi: il prossimo 25 luglio incontro Trump-Juncker

Il prossimo 25 luglio il presidente della Commissione ue, jean-Claude Juncker, incontrerà il presidente degli USA Donald Trump a Washington. L’incontro verterà sulla questione commerciale come sottolinea la stessa Commissione …