Pfizer: utili e ricavi trimestrali migliori delle stime

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 28/10/2014 - 12:27
Quotazione: PFIZER INC
Pfizer in rialzo di quasi 2 punti percentuali nel pre-market dopo aver messo a segno profitti e vendite migliori delle attese nel terzo trimestre. Il gigante farmaceutico Usa ha chiuso il periodo con un utile netto in aumento a 2,67 miliardi di dollari (ossia 42 centesimi per azione) rispetto ai 2,59 miliardi (ossia 39 centesimi per azione) dell'analogo periodo dell'anno scorso. Escludendo le poste straordinarie, l'utile per azione rettificato è ammontato a 57 centesimi, battendo le stime degli analisti ferme a 55 centesimi. In calo del 2% i ricavi che rispetto a dodici mesi fa si sono attestati a 12,36 miliardi di dollari, anche se migliori delle previsioni di 12,28 miliardi. Pfizer ha inoltre aggiornato la guidance per il 2014, stimando un eps rettificato tra i 2,23 e i 2,27 dollari rispetto ai 2,20-2,30 dollari precedentemente stimati. I ricavi sono visti tra i 48,7 e i 49,7 miliardi contro la precedente attesa di 48,7-50,7 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA