Pfizer taglierà 6mila posti di lavoro a livello globale

Inviato da Redazione il Mar, 18/05/2010 - 15:30
Quotazione: PFIZER INC
Pfizer ha intenzione di stoppare l'attività in 8 siti produttivi in Irlanda, Puerto Rico e Stati Uniti entro la fine del 2015. Lo ha annunciato il colosso farmaceutico americano in una nota aggiungendo che verranno ridotte le operazioni anche in altri 6 stabilimenti in Germania, Irlanda, Puerto Rico, Gran Bretagna e Stati Uniti. Cambiamenti che porteranno alla riduzione di circa 6mila posti di lavoro a livello globale nei prossimi anni.
COMMENTA LA NOTIZIA