Pfizer pesa sull'apertura di Wall Street

Inviato da Redazione il Ven, 17/12/2004 - 15:42
Avvio di seduta contrastato per i listini Us, con il Dow Jones positivo nonostante un annuncio shock effettuato da Pfizer pochi minuti prima del suono della campanella. La società farmaceutica ha infatti comunicato l'accertamento di rischi all'apparato cardiovascolare derivanti dall'utilizzo del farmaco antinfiammatorio Celebrex. I titoli Pfizer perdono in apertura quasi il 14%, mentre il Dj guadagna lo 0,14% a 10720 punti. Positivo anche il Nasdaq, che avanza dello 0,08% a quota 2147, mentre lo S&P cede lo 0,10% a 1202 punti.

COMMENTA LA NOTIZIA