Peugeot: Fitch taglia l'outlook a negative

Inviato da Laura Vezzoli il Gio, 27/07/2006 - 09:38
La semestrale di Peugeot non convince Fitch. L'agenzia rivede al ribasso
l'outlook sulla casa automobilistica francese portandolo da stabile a
negativo e confermando invece il rating "F2" a breve termine. Nella prima
parte dell'anno i ricavi operativi del gruppo d'Oltralpe sono calati a 691
milioni, valore di molto inferiore ai 1.289 milioni riportati nel 2005. A
preoccupare maggiormente gli analisti però più che i numeri sui primi sei
mesi dell'anno sono le aspettative sulla seconda metà del 2006, visto che la
società transalpina ha reso noto di non aspettarsi miglioramenti a breve
termine. "La revisione dei profitti per il secondo semestre 2006 mostra la
crescente inabilità del gruppo a fronteggiare con successo le sfide che il
mercato propone. I problemi che Peugot sta affrontando in questo momento
potrebbero non essere ciclici, ma strutturali" ha commentato Emmanuel Bulle,
direttore di Fitch in Europa.

COMMENTA LA NOTIZIA