1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Peugeot, doppia promozione da Deutsche Bank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il target price a dodici mesi calcolato da Deutsche Bank su Peugeot fa un salto di qualità e passa da 62 a 72 euro per azione, così come il rating, che sale di un gradino e arriva a “buy” da “hold”. “Nell’attuale contesto di mercato – affermano gli analisti della banca d’affari tedesca – Peugeot presenta due vantaggi a livello ‘difensivo’: il fatto di essere limitatamente esposta alla debolezza del dollaro statunitense e il programma di forte riduzione dei costi implementato”. Secondo gli esperti di Deutsche Bank sulla base del nuovo prezzo obiettivo il titolo della casa automobilistica d’oltralpe puà offrire ancora un 30% di rendimento agli investitori. La valutazione di Borsa, infatti, appare poco cara anche perché l’azione negli ultimi tre anni ha sottoperformato il settore di riferimento.

Commenti dei Lettori
News Correlate
WALL STREET

D.R. Horton rivede le stime, tonfo nel pre-mercato

-3,74% nel pre-mercato di Wall Stret per D.R. Horton dopo il taglio delle attese sul quarto trimestre a causa del passaggio degli uragani. Secondo quanto annunciato dal costruttore texano, nel …

ZONA EURO

Francia: presentato piano investimenti da 57 miliardi di euro

57 miliardi di euro in cinque anni per ridurre la disoccupazione, spingere la transizione energetica e favorire l’innovazione. Questi i cardini del piano di investimenti presentato dal Premier francese Edouard …

ASIA

Giappone: premier Abe indice nuove elezioni

Come da copione, il premier giapponese Shinzo Abe ha annunciato l’intenzione di sciogliere la camera bassa e di indire elezioni anticipate. Tramite la consultazione, che si terrà ad ottobre, Abe …

MACROECONOMIA

Francia: Banque de France vede crescita Pil dell’1,7% nel 2017

L’economia della Francia potrebbe crescere quest’anno dell’1,7%. Lo ha detto François Villeroy de Galhau, governatore della Banque de France, in una intervista al quotidiano Midi Libre, pubblicato oggi. Lo scorso …