1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Peugeot Citroen torna in India, creata doppia jv con CK Birla

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Peugeot Citroen ha firmato due accordi di joint venture con il conglomerato indiano CK Birla per fare ritorno in India, un mercato dalle forti potenzialità lasciato 30 anni fa. La prima jv, detenuta per la maggioranza dalla casa automobilistica, sarà formata con Hmfcl, società di CK Birla, e si occuperà di assemblaggio e distribuzione delle auto targate Peugeot Cirtoen in India nel 2020. La seconda jv, questa volta a controllo paritario, stretta con Actec, un’altra società di CK Birla, produrrà invece i motori. Il doppio accordo prevede un investimento iniziale limitato a circa 100 milioni di euro con una capacità produttiva di 100mila auto all’anno in una prima fase.