Peugeot Citroen: al via nuovo piano strategico, margine operativo al 2% nel 2018

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 14/04/2014 - 13:18
Quotazione: PEUGEOT
Peugeot Citroen ha svelato oggi il suo nuovo piano strategico, chiamato "Back in the race". Il piano, illustrato dal nuovo amministratore delegato Carlos Tavares, prevede un riposizionamento dei marchi della casa automobilistica francese, nuovi tagli ai costi e un rafforzamento all'estero. Nel dettaglio, Peugeot punta a frenare l'uscita di cassa e riportare il suo flusso di cassa operativa (free cash flow) positiva per 2 miliardi di euro entro il 2018. Per quanto riguarda l'attività automobilistica, l'obiettivo del gruppo è raggiungere un margine operativo del 2% entro il 2018, e del 5% entro il periodo 2019-2023. Il nuovo piano non ha però convinto il mercato: il titolo Peugeot Citroen cede oltre 4 punti percentuali sulla Borsa di Parigi.
Il gruppo ha chiuso il 2013 con una perdita netta di 2,3 miliardi di euro. Una performance che ha costretto il soccorso dello Stato francese e del partner cinese Dongfeng.
COMMENTA LA NOTIZIA
dnt scrive...
sandalio scrive...