Peugeot Citroën,: nel I sem. perdita pari a 962 mln di euro, -22% per i ricavi

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 29/07/2009 - 08:47
Quotazione: PEUGEOT
Trimestrale in rosso per Psa Peugeot Citroën. Il gruppo automobilistico francese ha registrato nel primo semestre 2009 una perdita pari a 962 milioni di euro, o 4,24 euro per azione, contro profitti pari a 733 milioni, o 3,21 euro per azione, nello stesso periodo dell'anno passato. Nei primi sei mesi dell'anno in corso il giro d'affari è sceso del 22% a 23,5 miliardi di euro dai precedenti 30,066 miliardi conseguiti dodici mesi fa. Gli analisti stimavano una perdita pari a 971,5 milioni di euro e ricavi pari a 24,1 miliardi. Peugeot-Citroen ha colto l'occasione per confermare la stima di perdita operativa ricorrente di 1-2 miliardi euro nel 2009, con un calo atteso del mercato delle quattro ruote europee di circa il 12%. "I risultati del primo semestre di PSA Peugeot Citroën riflettono l'impatto delle avverse condizioni nei mercati europei - commenta Philippe Varin, numero uno della casa automobilistica transalpina -, che sono state parzialmente mitigate dalle performance del lancio dei nuovi modelli e dei piani di azione".
COMMENTA LA NOTIZIA
dnt scrive...
sandalio scrive...