1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Wti tocca gli 85 dollari in apertura, poi ripiega lievemente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il petrolio Wti tocca brevemente gli 85 dollari in apertura toccando i massimi da ottobre del 2008 per poi ripiegare a 84,51 dollari, circa un dollaro in più rispetto alla chiusura di ieri. A trainare il petrolio i dati sull’indice Pmi dell’Eurozona, che è cresciuto più del previsto ai massimi da novembre 2006, e quello manifatturiero cinese relativo al mese di marzo. Sul fronte dei dati macro americani, da segnalare le richieste di sussidi di disoccupazione della scorsa settimana, in calo di 6 mila unità (a quota 439 mila) rispetto al dato precedente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …