Petrolio, Wti sotto quota 90 dollari dopo dato su scorte

Inviato da Redazione il Mer, 16/01/2008 - 16:55
Il prezzo del petrolio sui mercati internazionali delle materie prime, complice il dato sulle scorte giunto poc'anzi, è sceso sotto l'importante barriera dei 90 dollari al barile. In particolare, il Wti viene scambiato a 89,45 dollari. Il Dipartimento per l'Energia statunitense ha rilasciato i dati relativi alle sorte di greggio nella settimana terminata lo scorso 11 gennaio. Le scorte di petrolio hanno registrato un incremento di 4,3 milioni di barili salendo a 287,1 mln. Gli stock di distillati sono contestualmente saliti di 1,1 mln di barili, mentre quelli di benzine sono cresciuti di 2,2 mln di barili.
COMMENTA LA NOTIZIA