1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: WTI si riporta a 46,5 dollari dopo il tonfo della scorsa settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta con il segno più per il WTI, il petrolio di riferimento negli Stati Uniti, che al Nymex passa di mano a 46,58 dollari, lo 0,76% in più rispetto al dato precedente. La scorsa settimana il benchmark a stelle e strisce ha segnato un tonfo di oltre 6 punti percentuali riportandosi a livelli che non si vedevano dallo scorso novembre.

Nonostante l’Opec dovrebbe confermare i tagli produttivi anche nella seconda metà dell’anno, l’effetto potrebbe essere vanificato dall’incremento della produzione a stelle e strisce. Stando ai dati diffusi da Baker Hughes, il numero di trivellazioni di petrolio nell’ultima settimana ha fatto segnare il sedicesimo incremento consecutivo portandosi a 703 unità (+6).

Contando anche gli impianti di gas naturale, le trivellazioni sono salite di 7 a 877 unità..