Petrolio: Wti sale a 96 dollari dopo l'aggiornamento sulle scorte Usa

Inviato da Luca Fiore il Mer, 08/05/2013 - 17:05
Tornano a crescere le quotazioni del greggio che dopo un minimo a 95,24 dollari in questo momento avanzano dello 0,4% a 96 dollari il barile. La spinta rialzista è attribuibile ai dati sugli stock statunitensi che secondo le cifre fornite dal Dipartimento dell'Energia la scorsa settimana sono cresciuti di 230 mila barili. Gli analisti avevano stimato un incremento decisamente più consistente (+1,9 milioni).

Il dato relativo il terminal di Cushing ha evidenziato un rosso di 652 mila barili. Due velocità per gli stoccaggi di benzina, scesi di 910 mila barili, e per quelli di carburanti distillati, in aumento di 1,81 milioni (consenso - 400 mila e +500 mila).
COMMENTA LA NOTIZIA