1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Wti a ridosso dei 95 dollari, sulle coste della Florida è in arrivo Andrea

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta positiva per il greggio statunitense, il Wti, che al Nymex sale dell’1,3% portandosi a 94,9 dollari il barile. Il greggio statunitense, alla seconda seduta consecutiva con il segno più, sta capitalizzando l’indebolimento del biglietto verde (che in attesa degli aggiornamenti relativi il mercato del lavoro a maggio arretra di oltre un punto percentuale) e l’ultimo dato relativo le scorte a stelle e strisce.

Secondo i dati diffusi ieri dal Dipartimento del lavoro, la scorsa settimana gli stock della prima economia sono scesi di 6,3 milioni a 391,3 milioni di barili. Gli analisti contattati da Platts avevano stimato un calo di un milione di barili. Indicazioni rialziste per il Wti arrivano anche dall’inizio della stagione degli uragani: secondo il National Hurricane Center la tempesta tropicale Andrea si sta avvicinando alle coste della Florida.