1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: WTI positivo nonostante balzo degli stock statunitensi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno più al Nymex per il future sul WTI (West Texas Intermediate), il petrolio made in Usa, nonostante l’aggiornamento sugli stock della prima economia. Alla seconda seduta consecutiva con il segno più, il derivato con consegna dicembre sale dello 0,65% portandosi a 46,11 dollari il barile.

Poco fa il Dipartimento del Commercio ha annunciato che nella settimana all’11 novembre gli stoccaggi di petrolio negli Stati Uniti sono saliti di 5,3 milioni di barili, decisamente al di sopra degli 0,4 milioni stimati dagli analisti.

Gli acquisti sono dettati dall’indiscrezione secondo cui il Ministro dell’Energia russo, Alexander Novak, avrebbe definito molto probabile un accordo in sede Opec per bloccare la produzione.