1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Wti in rosso nonostante calo delle scorte maggiore delle attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Deciso segno meno per il petrolio Wti, il greggio di riferimento negli Stati Uniti. Causa le indicazioni arrivate dalla Cina, dove l’indice che misura il sentiment dei direttori degli acquisti del manifatturiero è sceso a livelli che non si vedevano da sei anni e mezzo, il future con consegna novembre sul Wti segna un rosso di tre punti percentuali portandosi a 44,91 dollari il barile.

Le quotazioni non stanno tenendo conto dell’aggiornamento relativo gli stock della prima economia, scesi la scorsa settimana di 1,9 milioni di barili (consenso -1 milione). Gli stock di benzina sono cresciuti di 1,4 milioni mentre quelli di distillati hanno evidenziato un calo di 2,1 milioni.