Petrolio: Wti in calo dell'1%, -9% a settembre

Inviato da Luca Fiore il Ven, 30/09/2011 - 18:24
Segno meno per le quotazioni del greggio. La crisi del debito europea e il rallentamento dell'economia globale continuano a penalizzare le quotazioni del petrolio. Il Wti, il petrolio made in Usa, quota in calo di 1 punto percentuale a 81,2 dollari mentre il benchmark europeo, il brent, è sostanzialmente stabile a 103,72 dollari. Decisamente negativo il saldo mensile, che vede entrambe le qualità in rosso di quasi il 9%.
COMMENTA LA NOTIZIA