1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Wti e Brent scivolano ai nuovi minimi a 5 anni, paesi Opec tagliano prezzi Asia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo strappo ribassista delle quotazioni del petrolio. Il future sul Brent con scadenza gennaio 2015 è sceso fino a quota 65,30 dollari al barile, aggiornando i minimi dal settembre 2009 a cui aveva chiuso ieri. Il prezzo del greggio del Mar del Nord è sceso di oltre il 41% in questo 2014. Discesa ai minimi a 5 anni anche per il Wti a quota 62,30 dollari.
L’Iraq ha seguito l’esempio dell’Arabia Saudita riducendo i prezzi di vendita del greggio verso l’Asia nell’intento di mantenere le proprie quote di mercato. L’Arabia Saudita, che lo scorso 27 novembre ha indirizzato la decisione dell’OPEC di mantenere inalterata la produzione, la scorsa settimana ha offerto il greggio ai propri clienti asiatici con lo sconto maggiore da almeno 14 anni.