Petrolio: Wti ai minimi da un mese, scorte scendono meno del previsto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Minimi da un mese per il Wti. Nuova seduta con il segno meno per il petrolio statunitense, sceso oggi a livelli che non si vedevano dal 9 giugno a 102,4 dollari il barile. Poco fa il Dipartimento dell’Energia ha annunciato che nella settimana al 4 luglio le scorte della prima economia sono scese di 2,4 milioni di barili. Gli analisti contattati da Platts avevano stimato un calo di 3 milioni. Gli stock di benzina sono saliti di 600 mila barili mentre quelli di distillati hanno evidenziato un aumento di 200 mila barili.