Il petrolio vira in negativo sotto la soglia dei 77 dollari al barile, pesa forza del dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quotazioni in ritirata per il petrolio che a New York è sceso sotto la soglia dei 77 dollari al barile. Sul New York Mercantile Exchange fa segnare un calo dello 0,24% a quota 76,80 dollari al barile dopo aver viaggiato costantemente in rialzo nella prima parte di giornata. Ieri in scia ai positivi dati macro si era riportato sopra quota 77 dollari con un balzo giornaliero del 3,89%.
Nell’ultima mezz’ora a pesare sulle quotazioni dell’oro nero lo sprint del dollaro. Il biglietto verde ha guadagnato molto terreno rispetto alle altre principali valute e viaggia in rialzo dello 0,88% rispetto all’euro e dello 0,57% rispetto allo yen.