1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petrolio torna a salire: esplode oleodotto in Iraq

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rimbalzano i prezzi del petrolio dopo il deciso calo della vigilia. I futures sull’oro nero sembrano risentire della notizia relativa all’esplosione di un oleodotto in Iraq. Secondo fonti internazionali l’esplosione, avvenuta presso un oleodotto vicino Diwaniya, 180 chilometri a sud di Bagdad, avrebbe causato una strage di civili accorsi per raccogliere il petrolio fuoriuscito da uno squarcio nell’impianto. Sembra comunque che sia da escludere un collegamento a forme di rivendicazioni terroristiche. Il Light sweet crude consegna ottobre registra un valore pari 70,8 dollari al barile, circa mezzo dollaro in più rispetto alla vigilia. Il Brent crude a Londra viene invece scambiato in area 71,10 dollari al barile.