1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il petrolio torna in alto e Wall Street chiude in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il petrolio ritorna con forza a stabilire nuovi record e tocca i 61,28 dollari al barile spinto dalle preoccupazioni che le tempeste tropicali nel Golfo del Messico possano creare problemi ai rifornimenti. Wall Street ne subisce le conseguenze con il Dow Jones Industrial che a fine seduta fa segnare un ribasso di 0,97 punti percentuali a 10.270,68, l’S&P500 che ha perso lo 0,83% a 1.194,94 e il tecnologico Nasdaq Composite a 2.068,65 (-0,49%). Sono state proprio le azioni del comparto tecnologico a difendersi meglio con i due leader Hewlett-Packard e Ibm in rialzo di oltre un punto percentuale.