1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio sui massimi di seduta, movimento agevolato dalla debolezza del dollaro Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul mercato dell’oro nero sembra tornata la classica correlazione dollaro debole-petrolio forte. Mentre il biglietto verde capitola, dopo le parole di Trump espresse ieri nel primo discorso ufficiale dopo l’elezione (Dollar Indiex in area 100,79 punti), il Brent si porta sui massimi di seduta a 55,88 dollari al barile, in rialzo dell’1,42%. Bene anche il WTI che avanza dell’1,26% a 52,91 dollari.