1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio sotto quota 66 $ a New York, -10% nelle ultime 7 sedute

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ascesa del dollaro si fa sentire oggi sul mercato delle materie prime con il petrolio che continua la sua fase discendente. Al New York Mercantile Exchange il future con scadenza a novembre del Wti crude oil cede lo 0,83% a quota 65,54 dollari al barile, sui minimi da metà luglio. Rispetto ai livelli di chiusura dello scorso 17 settembre, il petrolio ha ceduto oltre il 10%. tre alla forza del dollaro, sul petrolio pesa la debolezza degli ultimi dati macro arrivati dagli Usa, in particolare gli ordini di beni durevoli negli Usa, scesi a sorpresa del 2,4% ad agosto, che mettono in dubbio le attese di risalita della domanda di petrolio.