1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio sotto pressione: Opec estende accordo tagli produzione a marzo 2018 (Bloomberg)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Opec ha deciso di estendere di ulteriori nove mesi l’accordo sui tagli alla produzione annunciato lo scorso novembre. Secondo quanto riportato da Bloomberg, che cita delegati presenti alla riunione in corso a Vienna, l’organizzazione ha così deciso di prolungare fino a marzo 2018 i tagli produttivi. La decisione, che dovrà essere condivisa con i Paesi non Opec, è in linea con le recenti posizioni espresse da Arabia Saudita e Russia, che puntava a un’estensione di nove mesi. Intanto il petrolio perde terreno: il Wti lascia sul terreno l’1,9% a 50,38 dollari al barile, mentre il Brent scivola dell’1,65% a 53,08 dollari.