1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio sopra i 60 dollari al barile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata all’insegna del rialzo perle quotazioni petrolifere. Il future sul Light Sweet supera attualmente su piattaforma elettronica i 60 dollari al barile. Alla base del rialzo vi sarebbero le aspettative per un ridimensionamento delle scorte di greggio e derivati negli Stati Uniti, attese nel pomeriggio, oltre a una serie di “disordini” che interessano alcune aree produttive delle principali oil company . E’ di oggi la notizia di un attacco alla base di Port Harcourt, in Nigeria, in cui sono stati rapiti 7 dipendenti della Saipem, tra cui un italiano. L’assalto alla struttura, a largo della costa del Delta del Niger, che prevede un sistema di produzione galleggiante con stoccaggio e impianto di caricamento del greggio (Fpso), ha imposto all’Agip la chiusura della raffineria, la cui capacità supera i 50 mila barili al giorno. Ad aumentare il prezzo dell’oro nero, anche il maltempo che ha investito l’Alaska che ha frenato la produzione impedendo il carico delle petroliere.