Il petrolio si mantiene a cavallo di quota 65 $ dopo uscita scorte Us

Inviato da Redazione il Mer, 29/07/2009 - 16:55
Nessun sussulto delle quotazioni del petrolio dopo l'uscita dei dati sulle scorte. Il future sul Wti con scadenza a settembre fa segnare un calo di circa 3 punti percentuali a quota 65,25 dollari al barile dopo aver toccato poco prima delle 16.00 un minimo a 64,98 dollari. Già alla vigilia il petrolio era sceso di oltre l'1% pagando la risalita del dollaro. Biglietto verde che anche oggi sale con decisione (cross euro/dollaro a 1,4073, sui minimi intraday).
Nell'ultima settimana di rilevamento il dipartimento dell'Energia statunitense ha registrato un aumento degli stock di greggio pari a 5,15 milioni di barili (consensus era -1.500 mln/b). In calo invece le riserve di carburanti di 2,315 milioni di barili.
COMMENTA LA NOTIZIA